Lucca Comics and Games 2019 - banner
Blog, Eventi

Lucca Comics and Games 2019

Come ogni anno, a cavallo fra ottobre e novembre, ha luogo la fiera di “Lucca Comics and Games”, giunta ormai alla sua 53esima edizione. Si tratta di una delle fiere più importanti dedicata al fumetto, all’animazione, al gioco da tavola e di carte e al videogioco. Oltre a questo, numerose sono le
iniziative legate anche all’intrattenimento audiovisivo, con eventi dedicati alle anteprime del cinema, delle serie tv e dei loro protagonisti.

Ed anche le numerose attività attinenti al mondo dei cosplayers, la parte più allegra e colorata della manifestazione, che invaderanno la città mischiandosi al pubblico e ai curiosi. Numerosi anche gli ospiti in ciascuno degli ambiti coperti dalla fiera.Lucca Comics and Games - Piazza San Michele gremita

Lucca Comics and Games – una fiera dai mille volti

E’ una fiera composita, dunque, dove ciascuno può trovare un buon motivo per andare: appassionati di fumetti, di giochi da tavola, di videogiochi, di multimediali, del cosplay.

A noi, come blog di giochi ed in particolare di giochi per famiglie, ci preme evidenziare almeno due aspetti del Lucca Comics and Games: il padiglione Carducci, storicamente dedicato all’area giochi, con diverse novità e localizzazioni in italiano degli ultimi titoli in uscita nel mondo dei giochi da tavolo.

E l’area Junior, ospitata nella suggestiva cornice del Real Collegio di Lucca, espressamente dedicata al pubblico più giovane. Qui le famiglie possono trovare numerosissime iniziative fra cui, anche un’area con una selezione di giochi da tavolo dedicata ai più piccoli e alle famiglie.
Lucca Comics and Games - facciata del Real Collegio
Per quanto riguarda l’area games del padiglione Carducci, va evidenziato che in generale la fiera di Lucca segue di una settimana quella di Essen in Germania, esclusivamente dedicata al mondo dei giochi da tavolo e di carte. In virtù di questo, non è infrequente trovare a Lucca alcune delle novità
ludiche presenti nella fiera tedesca, inclusi quelli ad opera del sempre più nutrito drappello di autori italiani.

Lucca Comics and Games - panoramica del padiglione Carducci
Da ultimo, una notizia che vale la pena di evidenziare sebbene più attinente col mondo dei fumetti che con quello dei giochi. Ricorrono quest’anno gli 85 anni di un personaggio amatissimo della storia dei fumetti, quel tale Paperino che vide la luce nel 1934 nel cortometraggio “La gallinella saggia”.

Da allora il papero ne ha fatta di strada, e quest’anno, per commemorare il traguardo ragguardevole degli 85 anni (che non dimostra assolutamente) Lucca Comics ha inaugurato mercoledì 30 l’edizione corrente con un francobollo speciale a lui dedicato, dove lo si vede raffigurato a bordo della sua famosissima auto “313”, con l’Italia sullo sfondo. La notizia è che questo francobollo speciale dedicato a Paperino è anche il francobollo più grande del mondo, ben 4.07 metri, entrato dunque ufficialmente nel Guinness dei primati.

Lucca Comics and Games - il francobollo di Paperino misurato per entrare nel Guinness dei primati
In conclusione, partecipare a Lucca Comics and Games è un’esperienza sicuramente da provare per una famiglia, a patto che i genitori siano disposti a correre il serio rischio di… divertirsi quanto e forse più dei loro figli.

Seguici e condividi anche su:
error0

About the author

Related Posts

Leave a Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.