Emojito - la scatola del gioco
Blog, Giochi

Il primo gioco: “Emojito!”

Eccoci pronti per iniziare!

Questa è la nostra prima recensione e il gioco che abbiamo scelto è “Emojito!”, un gioco di Urtis Sulinskas del 2016. Ci ha colpito, divertito e appassionato da subito, dalla prima, indimenticabile partita fatta con i nostri figli più di un anno fa (quando avevano 5 e 8 anni) e così abbiamo deciso di condividere con voi le nostre impressioni.

Emojito! - la scatola del gioco

“Emojito!” di Urtis Sulinskas – la scatola del gioco

“Emojito!” – Come si gioca?

Prendi una carta dal mazzo. Hai di fronte a te la faccia di uno struzzo spaventato. O di un lecca lecca disgustato per essere leccato. O di un toro imbestialito. Insomma… qualcosa tipo questo:

"Emojito" - le carte del gioco

Ecco ora prova a rifare la stessa espressione di disgusto, di gioia, di stupore. Cerca di assomigliare alla faccia che vedi sulla carta. Non puoi aiutarti con le mani, né con il corpo: solo la faccia.

A questo punto rimetti sul tavolo la carta, coperta. Aggiungine altre sei, coperte. Mischia il tutto. Scopri le sette carte.

Emojito!, come si gioca

Una sola carta è quella che tu hai rappresentato. Una sola carta è quella giusta. Tocca ai tuoi compagni di squadra cercare di indovinarla: ricordarsi la tua espressione, esaminare le sette carte e poi capire qual è quella giusta. Ogni risposta esatta è un punto a proprio vantaggio. Ogni errore è una penalità.

Questa l’idea alla base di “Emojito!”: un gioco semplice e divertente da fare con gli amici o in famiglia.

Regolamento facile, che si spiega in meno di un minuto. Diverse varianti di gioco: cooperativo (tutti contro il gioco), competitivo a squadre. Numero di giocatori variabile da 2 a 14.

Scatola dalle dimensioni contenute, il che permette di portarselo dietro facilmente in giro: in vacanza, per una scampagnata, o per una giornata al mare.

E un consiglio: volete divertirvi davvero? Formate le squadre mischiando ragazzi, bambini, adulti, anziani. Mettete al tavolo la nonna di 80 anni e il figlio di 5: vi sorprenderanno! Potreste così scoprire che un bambino può essere molto più bravo di un adulto: ma molto, molto di più!

 

“Emojito!” – il commento dei piccoli:

“A me piace molto Emojito! innanzitutto perché mi piacciono i giochi collaborativi, e poi mi divertono le facce sulle carte.”

“A me piace molto imitare le facce delle carte! E mi piacciono le pedine dei giocatori!”

 

Qui sotto trovate il link Amazon del gioco “Emojito!”. Se vi ha incuriosito e decidete di prenderlo passate da questi link. Per voi non cambia nulla ma ci aiutate a sostenere il blog ;-).

https://amzn.to/2IHT84z

Se non hai Amazon Prime (molto utile per le consegne veloci e gratuite!) puoi cliccare qui per attivare il periodo di prova gratuito 😉

Per la grafica ispirata al gioco “Emojito!” invece vai all’articolo dedicato nella sezione Cartoline.

 

Seguici e condividi anche su:
0

About the author

Related Posts

Leave a Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.